DIATRIBA, AUTO O SCOOTER FORMENTERA?

Su consiglio dei turisti, ascoltando i discorsi dei ragazzi in vacanza sull’isola e leggendo qualche forum su Tripadvisor, non ci sarebbe paragone, il mezzo migliore per girare l’isola sarebbe lo scooter. Bene…noi però abbiamo noleggiato la macchina e siamo soddisfatti della nostra scelta, vi spiego il perché.

Sicuramente l’isola è piccina e le distanze non sono lunghissime, ma a parte questo, c’è da tenere in considerazione che per arrivare in certe spiagge (tra cui la famosissima Ses Illetes) bisogna percorrere strade polverose, non asfaltate e piene di buche. Abbiamo visto dei poveri ragazzi che di ritorno dalla spiaggia, mezzi bagnati e con la presenza di altri motorini che alzavano la polvere, erano diventati come polpette, impanati di sabbia. Ma non solo, abbiamo assistito a numeri da circo: cadute in rotonda, sorpassi in due a tutta velocità con casco slacciato e scivolate per strada a causa della costante presenza di “sabbiolina” sull’asfalto, che come si tocca il freno, si finisce per terra. Purtroppo qualcuno si è fatto davvero male e se va bene, non è comunque piacevole trascorrere la settimana con le ginocchia e i gomiti sbucciati sotto il sole.

Per non parlare dei parcheggi: fiumi di scooter sotto la randa del sole, sul ciglio della strada e….occhio, se si parcheggia in seconda fila o in divieto di sosta, giustamente, la policìa ci mette pochissimo a dare la multa o ancor peggio, a sequestrare il mezzo (visto con i nostri occhi).

Noi abbiamo scelto la macchina fin da subito, senza alcuna perplessità. Ci hanno assegnato una Panda; per saperne di più sul noleggio, leggi l’articolo Dove dormire a Formentera e costi del viaggio.

La nostra macchinina rossa ci ha scarrozzato su e giù per l’isola, percorrendo le stradine più remote, inoltre, abbiamo sfruttato la comodità del baule per l’ombrellone, i teli mare, il pranzo al sacco sempre fresco, l’acqua ecc..

Secondo alcune persone, l’utilizzo della macchina a Formentera è una scomodità, perché non si trovano parcheggi: falso! Ricordo che noi alloggiavamo sulla strada principale di Es Pujols e abbiamo sempre trovato dove mettere l’auto, per di più sull’isola sfrecciano molti più motorini che macchine.

Se poi l’idea è che girare con la macchina fa meno “fighi” che utilizzare lo scooter…questa è un’altra questione!

A Formentera ci sono due benzinai soltanto: uno in direzione San Francesco, arrivando da San Ferran e l’altro a metà strada tra San Francesco e La Savina. Evitate di andarci negli orari di punta o rimarrete in colonna ore, in attesa del vostro turno.

Credo valga la pena noleggiare per qualche giorno anche la bicicletta, noi non l’abbiamo fatto perché c’era davvero troppo caldo, ma dal racconto di mio papà, la bici offre più opportunità di ammirare il paesaggio e di perdersi dietro ogni angolo.

Alcune persone scelgono come opzione il quad…costa di più della macchina e poi non siamo nel deserto, ne vale davvero la pena?

Lascia un commento