BENNI: SIAMO SICURI SIA GIUSTO?

Ammetto che la scelta del viaggio è ricaduta su Cayo Largo, non solo per la bellezza delle sue spiagge, ma anche per la possibilità di nuotare con i delfini. Era uno dei mie più grandi sogni nel cassetto e a 23 anni ho deciso di realizzarlo. Mi incuriosisce tantissimo il mondo marino e soprattutto adoro i cetacei.

Arrivata a Playa Sirena, “ho conosciuto” Benni, un delfino di 12 anni, in un recinto, disposto direttamente in mare, nei pressi del molo. Solitamente ospita due delfini, ma quando siamo andati noi, uno era appena venuto a mancare. Parlando con gli istruttori, ho capito che fanno parte del delfinario di Cienfuegos, a Cuba.

Ogni giorno mi fermavo parecchio tempo sul molo a guardare Benni, sarei stata lì intere giornate, gli mancava solo la parola, perché dallo sguardo comunicava tutto. Alla fine sono entrata in acqua con lui, mi ha dato i baci, abbiamo giocato insieme e, attaccata alle sue pinne, mi ha tirata fortissimo sull’acqua. L’ho abbracciato stretto, stretto ed è stata l’emozione più grande della mia vita! Il costo dell’esperienza è abbastanza elevato: 80 euro per circa 15 minuti. Solitamente organizzano piccoli gruppi, ma io ho chiesto cortesemente di entrare da sola, volevo godermi l’esperienza a 360 gradi, ho aspettato il momento giusto e sono riuscita ad ottenere ciò che desideravo.

Poi, ho iniziato a ragionare…siamo sicuri che sia giusto tenere un delfino prigioniero in un recinto, per scopi puramente turistici ed economici? Siamo sicuri che sia giusto costringere quel povero animale ad esibirsi continuamente per avere il cibo? Siamo sicuri che sia giusto lasciarlo vivere in solitario, quando invece in natura vivono in branco?

Mi sono pentita di avere contribuito ad alimentare il business dell’uomo a scapito della natura. I delfini, così come qualsiasi altro animale, vanno osservati nel loro habitat naturale, rispettandoli e senza modificare le loro abitudini di vita. Informatevi, ci sono tantissimi posti al mondo in cui è possibile incontrare questi  meravigliosi animali in libertà. Invito a ragionare profondamente, prima di essere complici dell’egoismo umano!

Se vi piacciono i delfini, leggete anche Whale Watching al Santuario Pelagos 2016

Lascia un commento